La Trattoria

 

La cucina italiana semplice e genuina di Alain Ducasse a Monte-Carlo.

Affacciato sugli splendidi giardini del Jimmy’z, questo ristorante esplora la cucina italiana, con particolare riferimento a quella toscana e ligure, e  offre una vista imperdibile sul Mediterraneo.

Sotto la guida del nuovo Chef Patrick Laine, i piatti della carta evocano il viaggio, la semplicità, la condivisione: il branzino alla griglia, gli zucchini e i peperoni marinati oppure un’abbondante zuppa di pesce aromatizzata, o ancora la scaloppina alla milanese con spinaci e spugnole. Sul fronte affettati, coppa, bresaola, prosciutto crudo,cinta senese e culatello sono in bella mostra sul loro tagliere.

 

Il buffet degli antipasti esalta tutti i sensi: colori, profumi, sapori in perfetta armonia, per portare in tavola meraviglie come il carpaccio di branzino con i pinoli, olive ed erba cipollina, polpo con patate, acciughe marinate, verdure alla griglia e crostino con fegato di coniglio, caviale di melanzane e altre prelibatezza ancora…

Ricette tradizionali rivisitate

Il ristorante rivisita anche le tradizionali pizzette, e propone la sua versione della pizza margherita,  della focaccia di Recco e via dicendo…
L’assortimento della pasta è assolutamente genuino, con pasta fresca o secca, spaziando dai ravioli ai carciofi agli gnocchi con le zucchine trombette, per passare alle linguine alle vongole e quant’altro.

 

Per i più golosi i dolci sono un vero e proprio invito a nozze , con grandi classici come la panna cotta al caramello, al cioccolato o ai frutti di bosco, il tiramisù o la cassata siciliana. Il carretto dei gelati è sorretto da una bicicletta vecchio stile con la tipica ghiacciaia rossa contenente mille gusti di gelati e sorbetti.

Vini raffinati in una cornice originale

 

Dalla Liguria alla Sicilia, i vini provengono da vitigni italiani, allo scopo di esaltare la genuinità del territorio. Le bottiglie sono esposte nella grande cantina che si affaccia sulla sala del ristorante, dagli arredi moderni, eleganti e originali. I tavoli di quercia ricoperti di lino grezzo, i tovaglioli di lino e i piatti fondi a forma di conchiglia sono firmati Richard Ginori, e si accostano a elementi più contemporanei come i portacandele e i cestini firmati Alessi.

In questo universo volteggiano i camerieri della squadra di Emmanuel Antonioli, pronti a servirvi una cucina gustosa, conviviale e genuina.

Il nostro Chef