CONDIZIONI GENERALI D’IMPIEGO WIFI SBM

 

Il presente documento ha come obiettivo di definire le condizioni d’impiego del servizio WIFI (qui di seguito definito come « Servizio ») proposto dalla Société Anonyme des Bains de Mer et du Cercle des Etrangers à Monaco (SBM), Société Anonyme Monegasca  dal capitale di 24.516.661 €, e la cui sede sociale si situa in Place du Casino-MC 98000- Principato di Monaco, immatricolata presso il registro del commercio e dell’industria di Monaco con il numero 56S523, nonché relativamente a qualsiasi altra società del Gruppo SBM in seno agli stabilimenti del suo Resort.

Il Servizio permette all’utente (qui di seguito definito « Utente») in possesso di un terminale ( computer portatile, dispositivo mobile, PDA, o altro… qui di seguito definito «Terminale ») compatibile WIFI di connettersi a Internet senza fili nelle zone coperte dalla rete WIFI. Il Servizio non include la fornitura di caselle postali e-mail né l’hosting di pagine web.

 

Capitolo I : Condizioni d’accesso al Servizio

 

L’accesso a Internet tramite il Servizio è liberamente aperto le persone che frequentano i luoghi pubblici  equipaggiati del Resort. 
 

Il Servizio è accessibile durante le ore d’apertura dei luoghi coperti dal servizio WIFI. Per poter accedere al Servizio l’Utente deve fornire il suo indirizzo e-mail.

 

Per sottoscrivere il Servizio l’Utente deve comunicare le sue coordinate esatte nel corso della registrazione. L’impiego di questo servizio da parte di minori si effettua sotto la sola responsabilità dei loro genitori o responsabili legali.

 

Capitolo II : Obblighi specifici legati a Internet

 

1 La SBM ricorda a l’Utente che le informazioni disponibili su Internet sono suscettibili d’essere protette da diritti di proprietà intellettuale, letteraria, artistica, o che possono infrangere le disposizioni legali in vigore. L’Utente si impone quindi di non trasmettere né scaricare via Internet qualsiasi dato proibito, illecito, illegale, contrario al buon costume o che possa nuocere all’ordine pubblico, e che possa ledere i diritti di terzi, con particolare riferimento ai diritti di proprietà intellettuale.

 

2 È espressamente rammentato che Internet non è una rete protetta. Viste tali condizioni, è responsabilità dell’Utente di prendere tutte le misure appropriate e necessarie per proteggere i propri dati e/o applicazioni, in particolare dalla contaminazione dovuta a eventuali virus in circolazione sulla rete Internet o all’intrusione di terzi a qualsiasi scopo nel sistema del suo Terminale; l’Utente si assume la responsabilità di salvaguardare i dati presenti sul suo Terminale prima e dopo la fornitura del Servizio. 

 

3 L’Utente riconosce egualmente d’essere pienamente informato dei rischi relativi all’affidabilità della rete Internet, in particolare circa l’assenza di sicurezza nella trasmissione dei dati, nonché alla mancanza di garanzie circa le performance relative al volume e alla rapidità della trasmissione dei dati.

L’Utente riconosce d’essere informato che l’integrità, l’autenticazione e la confidenzialità delle informazioni, file e dati di qualsiasi natura che egli intenda scambiare sulla rete Internet non possono essere garantiti sulla rete stessa.

L’Utente non deve quindi trasmettere via Internet messaggi per i quali desidera mantenere il più assoluto riserbo.

 

4. L’Utente deve assolutamente astenersi da qualsiasi utilizzo fraudolento, improprio o eccessivo del Servizio, come per esempio il sovraccarico volontario o involontario dei server di messaggeria della SBM e/o dei destinatari delle sue mail tramite mailing abusivo (spamming, bulk e-mail, junk e-mail o mail bombing) o della sua rete; l’Utente s’impegna parimenti ad astenersi dall’invio di messaggi tali da suscitare necessariamente un quantitativo importante di risposte (teasing o trolling) e che possa perturbare la disponibilità dei server o della rete, e si assume l’assoluta responsabilità di un eventuale utilizzo irregolare del Servizio.

L’ SBM declina ogni responsabilità relativamente le conseguenze di un tale impiego irregolare del Servizio da parte di uno o più Utenti.

 

5. Per quanto riguarda i prodotti o i servizi sulla rete Internet, l’Utente rivolgerà direttamente ai fornitori dei contenuti qualsiasi reclamo relativo all’esecuzione dei servizi resi da questi o relativi ai prodotti da essi venduti.

 

6. La SBM avverte esplicitamente l’Utente circa la natura e la diversità dei contenuti disponibili sulla rete Internet, che potrebbero anche essere dannosi per i minori. 

 

Capitolo III : Obblighi dell’Utente circa la pirateria informatica

L’Utente s’impegna a rispettare la legislazione e la regolamentazione in vigore in tema di contenuti protetti da diritti di proprietà intellettuale.

L’Utente è consapevole che la violazione dei diritti d’autore e dei diritti annessi rappresenta un delitto punito penalmente. Oltre a ciò, l’Utente può incorrere in sanzioni civili a titolo di riparazione dei danni subiti dai terzi aventi diritto.

Capitolo IV. Impegni della SBM

1 La SBM non è responsabile dei contenuti accessibili sulla rete Internet né dei danni che possono derivare dal loro impiego, a meno che tali danni non siano stati causati intenzionalmente dalla SBM.

Ciò detto, la SBM s’impegna per assicurare l’accesso alla rete Internet.

 

Tenuto conto della segretezza che deve tutelare la corrispondenza privata, la SBM, in qualità di host del Servizio, non esercita nessun controllo sul contenuto o le caratteristiche dei dati ricevuti o trasmessi da l’Utente o sulla sua rete e/o sulla rete Internet. Nondimeno, al fine di assicurare la gestione ottimale del sistema d’accesso alla rete Internet, la SBM si riserva il diritto di eliminare qualsiasi messaggio, o di impedire qualsiasi operazione dell’Utente che possa perturbare il buon funzionamento della sua rete o della rete Internet, o che non rispetti le regole di funzionamento, d’etica e di deontologia.

Per quanto riguarda il rispetto della confidenzialità, potranno essere fatte eccezioni nei limiti autorizzati dalla legge, su richiesta delle autorità pubbliche e/o giudiziarie. 

 

2. La SBM non potrà essere ritenuta responsabile dello sfruttamento dei dati e delle informazioni che l’Utente avrà introdotto o recuperato sulla rete Internet. 

 

3. La SBM non può essere ritenuta responsabile nei seguenti casi:

  •  in caso di operazioni di manutenzione, pianificate o meno,
  •  in caso di non compatibilità di una scheda di rete WLAN IEEE 802.11b/g con la rete WiFi Grand Public della SBM ( in particolare se legata a una configurazione particolare del Terminale o della scheda che sia differente da quella impiegata sulla rete WIFI pubblica della SBM), 
  •  in caso di difettosa utilizzazione da parte dell’utilizzatore del Servizio,
  •  in caso di difettosa installazione e/o difettosa configurazione e/o malfunzionamento del Terminale dell’Utente e/o della scheda di rete WLAN IEEE 802.11b/g,
  •  in caso di mancato rispetto dei suoi obblighi da parte dell’Utente,
  •  in caso di utilizzo non conforme alle modalità d’impiego del Servizio,
  •  in caso di impossibilità ad accedere via Internet alla rete privata virtuale di una società, 
  •  in caso di perturbazioni e/o indisponibilità totale o parziale, e/o di interruzione in tutto o in parte dei servizi  proposti sulle reti sfruttate da operatori terzi,
  •  in caso di forza maggiore sulla base di quanto stabilito dalla giurisprudenza.

Per tutti i casi sopraccitati, la SBM resterà estranea a qualsiasi disputa tra l’Utente e le parti terze.

 

Capitolo V. Responsabilità dell’Utente

L’Utente o è il solo responsabile di qualsiasi pregiudizio, diretto o indiretto, materiale o immateriale, sia causato alla SBM e/o a terzi a seguito del suo impiego del Servizio della SBM.

 

Capitolo VI. Sicurezza

Le comunicazioni effettuate tramite il Servizio presentano in linea di massima lo stesso livello di sicurezza delle comunicazioni Internet standard. Non può essere garantita una protezione assoluta contro le intrusioni o le intercettazioni dei dati. La SBM declina ogni responsabilità in caso di tali accadimenti.

 

Se l’Utente desidera rafforzare i dispositivi di sicurezza, potrà installare egli stesso un software di sicurezza, come per esempio un firewall, o far ricorso a un servizio di VPN (Virtual Private Networks). Trattandosi di software offerto da parti terze, la SBM non si assume nessuna responsabilità circa il funzionamento di tali dispositivi di sicurezza.

 

In linea di principio, l’accesso ai dati societari (Intranet, app Office, eccetera) presuppone l’istallazione di un software di sicurezza appropriato sul Terminale nonché sul server della società implicata. Trattandosi di software offerto da parti terze, la SBM declina ogni responsabilità circa il suo buon funzionamento.

Capitolo VII. Cookies

Un « cookie » è un file che viene installato sul terminale dell’Utente , e che permette di registrare informazioni relative alla sua navigazione sul sito Internet della SBM (parametri linguistici, durata della connessione, pagine visitate, eccetera). La SBM può consultare tali dati nel corso delle successive visite dell’Utente, in particolare per facilitarne la navigazione. Occorre sottolineare come la condivisione del Terminale dell’Utente con altre persone è suscettibile di modificare il carattere personalizzato dell’azione dei cookies.

La SBM può essere indotta a utilizzare i cookies che hanno come fine informare su prodotti, servizi e pagine consultate da l’Utente.

L’Utente può opporsi alla registrazione dei cookies servendosi degli strumenti di configurazione del suo Terminale. Occorre sottolineare come la registrazione dei cookies avvenga in modo differenziato a seconda del browser utilizzato dall’Utente. 

Capitolo VIII. Controversie e legislazione in vigore

Per qualsiasi controversia relativa all’applicazione del presente regolamento e all’impiego del Servizio, in caso non possa essere risolta in via amichevole, dovrà essere fatto ricorso alla giurisdizione monegasca, sola competente in materia. 

 

Capitolo IX. Dati di carattere personale

1 Accettando le presenti condizioni generali di impiego, l’Utente accetta espressamente la registrazione e il trattamento dei suoi dati nominativi, così come comunicati nel momento della sua iscrizione al Servizio.
 

2 Conformemente alle disposizioni legali e ai regolamenti in vigore, la SBM ha l’obbligo di raccogliere e memorizzare i dati relativi al traffico della comunicazione elettronica. A tale fine SBM potrà essere indotta a comunicare tali dati per esigenze di ricerca, constatazione e azione giudiziaria dovuta a infrazioni penali; ai fini della prevenzione di qualsiasi attività terrorista; ai fini della fatturazione e del pagamento del Servizio; per garantire la sicurezza delle reti e delle installazioni.

 

3 Conformemente alla legislazione relativa alla tutela dei dati nominativi e di carattere personale, l’Utente potrà chiedere alla SBM La comunicazione dei dati nominativi che lo riguardano, ed eventualmente farli rettificare o cancellare.

 

Tale diritto d’accesso, rettifica o cancellazione dei dati nominativi potrà essere esercitato rivolgendosi alla SBM sia per posta all’indirizzo:
Monte-Carlo Société des Bains de Mer, Direction Marketing, Place du Casino, B.P. 139, 98000 Monaco sia per e-mail all’indirizzo: .