Rose Ball – Monaco Town 2011

 
 

Bal_rose_GF-2

Sotto la presidenza di S.A.S. il Principe Sovrano e quella di S.A.R. la Principessa di Hannover, e come sempre a beneficio della Fondazione Principessa Grace, l’edizione 2011 del prestigioso Ballo della Rosa è un invito a tuffarsi nel cuore dell’America del decennio tra il ’60 e il ’70, al ritmo della musica Soul.

 

Appuntamento quindi per sabato 19 marzo a partire dalle ore 20 presso la Salle des Étoiles (Sporting Monte-Carlo) per un viaggio che vi condurrà direttamente alla scoperta della label Motown, una casa discografica legata a una città particolare, Detroit, che ha saputo far salire alla ribalta internazionale degli artisti neri.

 

L’arredo s’ispirerà quindi all’ambiente caratteristico di Detroit, con le sue fabbriche in disuso, le spettacolari vetrate spezzate, mura di mattoni e metallo, il tutto stilizzato in bianco e nero. Questo aspetto grezzo sarà felicemente contrastato dal glamour delle tavole, con le tovaglie ornate di lustrini e fiori delicati, esposti in vasi evocanti l’architettura delle tipiche costruzioni cittadine.

 

La serata sarà quindi consacrata alla storia della Motown, un’etichetta che ci ha fatto scoprire e apprezzare artisti neri assolutamente leggendari, come per come per esempio i Jackson Five, i Temptations, Marvin Gaye, Diana Ross o Stevie Wonder.

 

Tali figure hanno contribuito a dare un’immagine diversa della comunità nera, influenzando lo stile di vita di un gran numero dei loro contemporanei.

La cena comincerà alle 21, con uno spettacolo nel corso del quale si succederanno filmati-tributi e intermezzi musicali.