Boutique effimere, innovative e sorprendenti, prossimamente nei Jardins des Boulingrins

 
 

Nel 2014, i Jardins des Boulingrins ospiteranno boutique effimere, per una nuova esperienza shopping!

 

Jardins des boulingrins

Durante i prossimi lavori, in programma allo Sporting d’Hiver e al’Hôtel de Paris Monte-Carlo, e al fine di accogliervi al meglio e in modo più attraente, le boutique dello Sporting d’Hiver e dell’Avenue des Beaux-Arts si trasformeranno in negozi temporanei, secondo un progetto voluto dalla Société des Bains de Mer sulla base degli accordi raggiunti con le principali marche presenti.

 
 

Questi innovativi pop-up shop saranno ospitati nei Jardins des Boulingrins, di fronte al casinò.

 Invece dei classici padiglioni, disposti tutt’intorno a un passaggio centrale lineare, il nuovo progetto si affiderà a costruzioni di forma circolare, sistemate attorno a un percorso serpeggiante, in mezzo agli alberi dei Jardins des Boulingrins.

 

 

Il rapporto percorso-cliente verrà rielaborato, onde facilitare l’accesso ai negozi e il cammino della clientela, di modo che l’esperienza «shopping» sia più piacevole e in armonia con l’ambiente. 
 

Ognuna delle costruzioni avrà una forma unica, in armonia con la sinuosità dei giardini, e adatta alle necessità delle boutique, offrendo maggior flessibilità e modularità.

 

Tali strutture, innovative e sorprendenti, rinforzeranno l’attrattiva di questo nuovo spazio commerciale, in pieno cuore di Monte-Carlo.

 

L’installazione dei negozi temporanei comincerà nel primo semestre 2014 e la loro presenza sarà garantita per 4 anni. L’inizio dei lavori allo Sporting d’Hiver e all’Hôtel de Paris Monte-Carlo subirà quindi un leggero ritardo rispetto al programma iniziale.

 

Il progetto è stato sviluppato dall’architetto Richard Martinet.