Le primavere di Botticelli

 
 

printempsdeboticelli_gf

Marcello Lo Giudice è nato a Taormina (Italia) nel 1955.  Si tratta di uno degli artisti più interessanti della nuova frontiera dell’informale.

A partire dal 2003, ha creato una serie di « totem » (pittura scultura) che rappresentano dei materassi naturali, che vengono svuotati, bruciati e aggrediti dall’artista. Quest’opera viene successivamente dipinta con strati di colore (pigmenti e smalti), abbondanti e bicromatici. Le sue opere si trasformano così in vere e proprie icone del nostro tempo, contese dai collezionisti internazionali.

Le sculture esposte nei giardini del Casinò, si compongono di una struttura metallica di 3/4 m. di altezza, su cui sono posate migliaia di farfalle in ceramica, tutte dipinte a mano dall’artista, e che rappresentano la « bellezza » che si posa sulla violenza e sulla guerra.

Scoprite le opere di Marcello Lo Giudice sul suo sito ufficiale.