“La storia continua, più bella che mai” per Alain Ducasse

 
 

Dopo qualche mese di lavori d’abbellimento, oggi il ristorante riapre i battenti. Carta e pietanze, arredi e presentazione, denominazione, identità, vestiario… Tutte è cambiato all’Alain Ducasse all’Hôtel de Paris (in precedenza Le Louis XV- Alain Ducasse). 

La Costa Azzurra, intensamente

I prodotti, i sapori, i colori: non manca nulla! I pesci provengono dalla pesca locale, le erbe aromatiche e le verdure dall’entroterra.

Eppure, su questa melodia dei prodotti tipici del Mediterraneo, le parole sono state interamente rinnovate. La carta dello chef Dominique Lory e di Alain Ducasse s’afferma con modernità e rinnovata giovinezza, e rivela soprattutto l’esattezza e la precisione dei sapori.

Grandi vini

Con la complicità di Gérard Margeon, Noël Bajor, chef sommelier dell’Alain Ducasse all’Hôtel de Paris, ha concepito una carta dei vini dove si ritrovano nel contempo l’immensa ricchezza di una delle più belle cantine al mondo e i migliori prodotti tipici della Costa Azzurra.

 

In sala: incantare il cliente

 

Il balletto del servizio, impeccabilmente registrato da Michel Lang, il direttore del ristorante, si articola attorno a un mobile posto al centro della sala – l’Office – concepito dai designers Patrick Jouin e Sanjit Manku.

Questo straordinario mobile si dispiega accompagnando i pasti, ospitando tra l’altro la preparazione del pane, la cremeria, i gelati o i sorbetti, il cioccolato della Manufacture d’Alain Ducasse, li caffè o i liquori. 

Architettura d’interni 

Il nuovo viso del ristorante, firmato Patrick Jouin e Sanjit Manku, evoca la finezza dell’arte di vivere della Costa Azzurra. Un’organizzazione degli spazi rigorosa, eppure finemente calda e accogliente. Il tocco di contemporaneità si armonizza alla perfezione con la cucina di Alain Ducasse.

 

Le Louis XV – Alain Ducasse all’Hôtel de Paris
Place du Casino - MC 98000 Principauté de Monaco
T. +377 98 06 88 64
F. +377 98 06 59 07