Jean-Lou Treboux Quintet, Sylvain Luc & Stefano Di Battista Quartet, e Galliano-Lagrène-Lockwood Trio al Monte-Carlo Jazz Festival 2014

 
 

Appuntamento con questi straordinari artisti all’Opéra Garnier di Monte-Carlo, martedì 25 novembre 2014, per una serata indimenticabile!

Jean-Lou Treboux Quintet

Presentato da JazzOnze e Festival Lausanne

 

Jean-Lou-Treboux Quintet à MonacoPer molti anni il vibrafono è stato associato al lirismo di Milt Jackson (Modern Jazz Quartet) e alle sincopi percussive di Lionel Hampton.

 

Dopo Bobby Hutcherson, vari giovani musicisti hanno saputo rinnovare le modalità d’espressione dello strumento.

Tra questi, lo svizzero Jean-Lou Treboux, che ha già fatto molto parlare di sé. Fraseggio originale, swing intenso, senso del contrasto e della rottura.

 

Ingegnoso compositore e arrangiatore del repertorio del suo quintetto, Jean-Lou Treboux sa dare immancabilmente il meglio di sé e attingere al talento musicale dei suoi compagni d’avventura.

 

 

 

 

Sylvain Luc & Stefano Di Battista Quartet

 

 Sylvain Luc & Stefano Di Battista QuartetEcco due incontestabili maestri dei loro rispettivi strumenti, dal virtuosismo e dal talento sublimi. Una chitarra ammaliante e un sax lirico. Sylvain Luc è sicuramente uno dei più brillanti chitarristi del momento, capace di avventurarsi in finezze armoniche e raffinatezze ritmiche. Impetuoso e generoso, Stefano Di Battista infonde ritmi vertiginosi con il suo neo-bop estremamente espressivo.

 

Un evento che si potrebbe paragonare al gioioso confluire di due grandi correnti musicali mediterranee. Sono infatti anni che questi due musicisti s’incrociano sulle scene francesi e internazionali. Sylvain LucStefano Di Battista volevano finalmente ritrovarsi fianco a fianco, con un percorso musicale da compiere insieme.

 

Attraverso la fusione della loro prorompente capacità espressiva, il chitarrista di Baiona e il sassofonista romano innalzano il loro hard bop contemporaneo lungo sentieri musicali epurati, appena accennati. Giacché sia l’esperienza sia il tempo gli hanno insegnato che «less is more»!

 

Galliano, Lagrène, Lockwood Trio

Galliano, Lagrène, Lockwood TrioUn incontro musicale d’eccezione! 
La storia del jazz è costellata d’incontri, separazioni, ricongiungimenti musicali… Tre nomi, tre personalità, tre giganti: un trio che si ritrova anni e anni dopo, per dedicarsi a un progetto inedito, apparentemente impossibile…

 

Richard Galliano, fisarmonicista dalla determinazione senza pari, è giunto nel corso della sua carriera a imporre il suo strumento, rendendolo degno di comparire su scena al fianco dei sassofoni e delle trombe, nel cuore stesso della musica jazz.

 

Tra i chitarristi che possono rivendicare l’eredità di Django ReinhardtBiréli Lagrène è sicuramente uno dei personaggi di riferimento. Ha saputo comprendere e perpetuare quel timbro così particolare, lo stile chitarristico e lo swing appassionato che hanno caratterizzato la poesia del suo illustre predecessore. 

 

Grandissimo maestro e virtuoso del violino, Didier Lockwood s’è imposto sulla scena del jazz contemporaneo. A 17 anni era già membro dei Magma di Christian Vander, e iniziava una carriera fatta d’incontri e ricerche musicali, tanto da farsi notare da Stéphane Grappelli, che l’avrebbe voluto al suo fianco nel corso dei suoi tour.

 

 

Jean-Lou Treboux Quintet, Sylvain Luc & Stefano Di Battista Quartet, e Galliano-Lagrène-Lockwood Trio

Martedì 25 novembre 2014
Salle Garnier, Opéra de Monte-Carlo – ore 20.30
Apertura al pubblico dalle ore 20.00 

Tariffa unica: 60 €

 
 

Informazioni / Prenotazioni:

Tel. (377) 98 06 36 36  
dalle ore 10 alle 19, 7/7 giorni.

 

 

 

Monte-Carlo Jazz Festival 2014

  Per i dettagli del programma del Monte-Carlo Jazz Festival, cliccate qui ! 

 

 Seguite tutta l’attualità del Monte-Carlo Jazz Festival 2014 su Facebook! E non dimenticate di condividere la vostra esperienza: #MCJF


 

 

MonteCarloBeach-hotel

 Prolungate l’esperienza Monte-Carlo approfittando dei nostri pacchetti e offerte speciali in uno degli hotel Monte-Carlo SBM, e beneficiate così di numerosi vantaggi esclusivi!