Il battello a energia solare «PlanetSolar» conclude il suo giro del mondo nel porto di Monaco

 
 

Lanciatosi il 27 settembre 2010 in un giro del mondo assolutamente unico, PlanetSolar concluderà il suo viaggio nel porto di Monaco tra il 4 e il 6 maggio 2012. Si tratta del primo battello a energia solare che effettua il giro del mondo funzionando esclusivamente a energia solare

PlanetSolar

 

Tra i principali porti in cui PlanetSolar ha fatto tappa ricordiamo Miami, Cancún, San Francisco, Sydney e Hong Kong. Ambasciatore delle energie rinnovabili, PlanetSolar sta approfittando dei diversi scali per far conoscere il progetto al grande pubblico, e sensibilizzare circa le problematiche dello sviluppo sostenibile.

 

Monaco è stato scelto come porto di partenza e di arrivo proprio per l’impegno che gli è stato riconosciuto nell’ambito della protezione dell’ambiente e della lotta al riscaldamento planetario.

 

Dopo aver firmato il Protocollo di Kyoto nel 1998 e averlo ratificato il 27 febbraio 2006, il Principato  ha moltiplicato i suoi sforzi per lo sviluppo sostenibile nei più diversi campi, dalle problematiche della deforestazione ai veicoli elettrici e alle infrastrutture ecocompatibili, dalla miglior gestione dell’energia e dell’acqua alle costruzioni HQE, o ancora organizzando saloni e meeting sempre più «verdi».

 

In tale contesto, Monte-Carlo SBM si è attivata con iniziative volte a promuovere lo sviluppo sostenibile, come per esempio il suo  progetto « Be Green » e s’è impegnata a fianco del governo monegasco, della municipalità, degli agenti turistici e delle società private. È  quindi più che ovvio che Monte-Carlo SBM sia fiera di patrocinare PlanetSolar a fianco della «Fondation Prince Albert II» di Monaco.

 

> Scoprite il sito ufficiale di PlanetSolar