«Burning Desire», la sfavillante orchidea rossa di Marc Quinn a Monaco!

 
 

L’opera d’arte «Burning Desire» dell’artista inglese Marc Quinn è stata scoperta venerdì 22 giugno, presso i Jardin des Boulingrins.

 

Marc Queen - Burning Desire

Nel cuore di Monaco, in uno degli spazi più eleganti del Principato, è stata scoperta e offerta al pubblico l’opera d’arte «Burning Desire». Si tratta di una gigantesca (4 metri) orchidea ibrida, realizzata dall’artista inglese Marc Quinn - nel quadro della sua esposizione «The Littoral Zone», in corso al Museo Oceanografico di Monaco fino al prossimo 15 ottobre.

 

Color rosso vivo. È questo il desiderio ardente con cui l’artista ha voluto mostrarsi in questo spazio magico, tra i più fotografati al mondo – nonché una delle principali attrattive del Principato. Affacciati sul Casinò, i «Jardins des Boulingrins», giardini alla francese con splendide fontane a getto, sono uno scrigno di verde lussureggiante, in cui passeggiare tranquillamente tutto l’anno, lasciandosi talvolta stupire da creazioni artistiche stupefacenti.
 

Condividendo l’intenzione di creare un dialogo «senza frontiere» tra Arte e Scienza,  il Museo Oceanografico di Monaco e la Société des Bains de Mer ufficializzano grazie a questo evento la collaborazione tra due grandi istituzioni monegasche.

 

L’opera è stata scoperta in presenza dell’autore, di S.E.M. il Primo Ministro Michel Roger, di  Jean-Louis Masurel, Amministratore Delegato della Société des Bains de Mer e di Robert Calcagno, Direttore Generale dell’Istituto Oceanografico di Monaco.

 

> Scoprite il sito ufficiale del Museo Oceanografico di Monaco
 
> Scoprite il sito ufficiale di Marc Quinn