«D’un rocher à l’autre: itinéraire d’un chef» – Testi e ricette di Marcel Ravin

 
 

«D’un rocher à l’autre : itinéraire d’un chef» ovvero il viaggio culinario di Marcel Ravin, tra Martinique e Monaco.

L’opera si compone di 62 ricette illustrate da con foto sublimi. Questo volume di  Marcel Ravin è un autentico viaggio culinario, da una rocca all’altra, ovvero da quella del «Diamant», isolotto roccioso nel sud-est della Martinica a quella di Monaco Monaco.
In queste ricette si mescolano gastronomia ed esotismo, come per esempio nel «Roussi di capretto», o nel «Punch al latte» , tutta una serie di fantastiche idee per gli appassionati di gastronomia in crisi di’ispirazione.

 

Al fine di determinare le due destinazioni del viaggio, il libro si articola in due grandi parti: «Laggiù» e «Qui».

Ognuna delle parti è introdotta da un testo redatto in prima persona. I ricordi di
Marcel Ravin, oggi chef del ristorante Le Blue Bay (Monte Carlo Bay Hotel & Resort) si lasciano leggere, seguendo la corrente, caratterizzata dalla condivisione delle più intime scoperte dello chef. L’idea è di annunciare le ricette, di entrare in pieno contatto al fine di comprenderne la fonde d’ispirazione.

In ognuna delle due parti, le ricette sono classificate per tema : « Esquisses » (Primi piatti), « Marines » (Pesci), « Sanguines » (Carni), « Gourmandises » (Dessert).

È un itinerario gastronomico che racconta anche le influenze di Marcel Ravin : per esempio quelle di Bernard Loiseau, Joël Robuchon, Marc Veyrat o ancora Alain Ducasse. Nove chef raggruppati in una porzione centrale che lega i due poli del viaggio.

 

 

>> Ordinate subito l’opera di Ravin su  Amazon